Il Sorpasso di Max

Orario: 
Dom, 2017-02-12 10:00 - 13:00

Il campione italiano master di maratona Max Bogdanich lancia con AGSM la sfida a favore di ABEO.

Domenica 12 febbraio preparati a correre la Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon, e guarda bene alle tue spalle!

Assieme alla competizione, si inserisce un momento di beneficienza unico grazie alle gambe e alla tempra di Max Bogdanich, campione italiano master di maratona 12 febbraio e veronese di nascita. Grazie a lui, ogni partecipante che riuscirà a raggiungere, verrà donato 1 € da AGSM a favore dell'Associazione ABEO Onlus di Verona, che si occupa di progetti a sostegno del miglioramento delle modalità di diagnosi, di trattamento, di umanizzazione e rendere l’ospedale un luogo di cura a misura di bambino per malati emopatici oncologici, affetti da tumori solidi e leucemie. Finalità specifica del progetto sarà sostenere il Progetto Villa Fantelli per favorire la logistica, offrire servizi e un miglioramento dell’esperienza terapeutica ai bambini e alle famiglie.

Max Bogdanich partirà in ultima posizione e sarà scortato da un team di angeli custodi motivatori in bicicletta, tra cui Elia Viviani, oro olimpico nel ciclismo su pista a Rio 2016 e Paola Pezzo, bicampionessa olimpica di MTB nel 1996 e nel 2000. Una volta che un'atleta verrà raggiunto, sarà suo compito sostenere Max nel completamento della corsa. La quota accumulata verrà visualizzata in tempo reale sul maxischermo fino al traguardo di Piazza Brà.

Con la collaborazione di AGSM a sostegno di ABEO ONLUS.

Quando una gara podistica diventa un'occasione per fare del bene!

Appuntamento: Domenica 12 Febbraio a partire dalle ore 10.00, dall'AGSM Forum fino a Piazza Brà.

Per maggiori informazioni: ♥ Vai al sito della Maratona♥ o scrivi a info@veronamarathon.it.